Lo squallore della trivella

Avevo deciso di non esprimermi sul risultato del referendum, a prescindere da quale fazione portasse a casa un risultato. Ma da astensionista anti-renziano e pro-rinnovabili vorrei fare alcune riflessioni all’indomani della chiamata alle urne.

Continue reading Lo squallore della trivella

Recensione letteraria #1: “Non farti fregare di nuovo” di Alessandra Perna

(Ho deciso di riprendere una bella abitudine, persa quando ho abbandonato il vecchio blog: dare consigli letterari a tutti gli amici che vorranno leggerli, sotto forma di recensioni e opinioni non richieste sugli ultimi tomi letti.) Continue reading Recensione letteraria #1: “Non farti fregare di nuovo” di Alessandra Perna

Il fardello del killer bianco

Ogni giorno, negli USA, vengono sparate almeno 4 persone.
Negli ultimi tre anni sono state uccise 1’347 persone, quasi 4’000 i feriti. Un massacro. Più di un morto al giorno. 
(Fonte: Shooting Tracker) Continue reading Il fardello del killer bianco

Ehi tu, delusa

Correva l’anno 1993. Ero un pargolo carino e coccoloso e davo calci alle signore al mini-market sotto casa (se mi stai leggendo, scusami). I socialisti si avviavano all’estinzione e io, ignaro dei grandi cambiamenti politici in atto, iniziavo la mia carriera scolastica – che di questo passo non avrà mai fine, un po’ come i democristiani.

Continue reading Ehi tu, delusa

Cuba primo paese senza trasmissione HIV e sifilide madre-figlio

(Liberamente tradotto dal sito ufficiale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Vi chiedo di rispettare il mio lavoro assolutamente non retribuito e citarmi nelle vostre fonti.)

Cuba è diventata oggi il primo paese al mondo a ricevere il certificato dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per aver eliminato la trasmissione da madre a figlio di HIV e sifilide.

Continue reading Cuba primo paese senza trasmissione HIV e sifilide madre-figlio

La ruspa non è poi una cattiva idea

Sapete, ultimamente mi sono scoperto molto intollerante. Un po’ al lattosio e particolarmente al polline, ma principalmente alle persone (quelle definibili come stronzi, eh, mica sono gratuitamente misantropo*).

Continue reading La ruspa non è poi una cattiva idea

Fenomenologia di Gabriella Mereu

Proprio qualche giorno fa mi hanno accusato di essere una persona dogmatica, violenta socialmente e civilmente (?!), e manipolatrice, che isola chi la pensa in modo differente e le persone diverse. Perché?
Continue reading Fenomenologia di Gabriella Mereu

Un suricato grasso e brutto di nome Adinolfi

I suricati (meglio noti come i “Timon-Del-Re-Leone”) vivono in colonie nelle quali solo una coppia alfa è abilitata alla riproduzione. E al genocidio. Ah, la famiglia tradizionale… Continue reading Un suricato grasso e brutto di nome Adinolfi

Alle donne piace essere stuprate?

(Un buon motivo per boicottare “Cinquanta Sfumature Di Grigio” e abbandonare la cultura dello stupro).

Continue reading Alle donne piace essere stuprate?

Sanremo è Sanremo (e voi non siete un cazzo)

Puntuali come ogni anno, sono usciti dalle proprie cripte degli animali mitologici, metà musicisti indie e metà teste di cazzo, che si sentono in dovere di sottolineare il proprio alienamento rispetto al Festivàl (detto à la Marzullo) della canzone italiana.

Continue reading Sanremo è Sanremo (e voi non siete un cazzo)